Se la Montagna non va da Maometto…

…Maometto va alla montagna La montagna è la rappresentazione degli obiettivi, che spesso se ne parla come qualcosa al di fuori di noi, invece sono i nostri desideri più puri e profondi. Un’idea di cosa vogliamo per il nostro futuro, i risultati che aneliamo. E tu, cosa fai in merito ai tuoi obiettivi?  Gli corri […]

…Maometto va alla montagna

La montagna è la rappresentazione degli obiettivi, che spesso se ne parla come qualcosa al di fuori di noi, invece sono i nostri desideri più puri e profondi. Un’idea di cosa vogliamo per il nostro futuro, i risultati che aneliamo.

E tu, cosa fai in merito ai tuoi obiettivi? 

Gli corri incontro, li rincorri o li aspetti con mooolta pazienza? 

Ti sei chiesto cosa veramente vuoi o lasci al caso? È importante che tu sia consapevole di cosa desideri, senza istruzioni precise alla tua parte più profonda, sarai come Maometto che aspetta la montagna.

Riorganizza la tua vita e concretizza i tuoi obiettivi, in linea con i tuoi valori e desideri, il segreto è sapere cosa veramente vuoi e la strategia da attuare, altrimenti sarà come in una famosa gag di Totò, in cui domanda ad un vigile: “come facciamo ad andare dove dobbiamo andare?” Ovviamente non c’è risposta.

Scegli un’area della tua vita (relazioni, successo, carriera ecc.), decidi con fermezza cosa e quando; prenditi il tempo, entra in contatto con te, usa la respirazione, la meditazione o qualsiasi altro strumento tu preferisca, crea un’immagine mentale, usando “l’adesso”. Tu sei quell’immagine, il protagonista, vivila con tutti i sensi, arricchiscila con affermazioni positive, metti al bando ogni dubbio!

Vai verso la montagna! Il tuo obiettivo è “vivo” in te ogni pensiero, parola, immagine, suono ed emozione ti aiutano a confermarlo. Resta attento e cogli i segnali 

Le emozioni sono: energia in movimento” Muoviti!!

L’immaginazione è più potente della conoscenza”

A. Einstein